INTERVISTA A AXEL IBERTI

Quando la freschezza della pop art intercetta l’onda lunga del surrealismo si codifica il dna di Gufram. Azienda emblema del radical design, guidata dal coo Axel Iberti, intervistato da Ezio Gaude per Ultraspazio. Una rivoluzione estetica che nasce negli anni ’60 e che ritrova la sua cifra stilistica, provocatoria e deflagrante, con il talento di Iberti.

L’intervista è realizzata nell’ambito di ‘Independent Style’, primo festival virtuale dedicato a moda, design e fotografia, co-organizzato da Ultraspazio, insieme con Barolo Fashion Show, Medit Summer Fashion e Cosenza Fashion Week. I focus sul design sono curati da Ultraspazio, ideatore del progetto “Show[room] 2020”: workshop e approfondimenti tematici per la creazione di uno speciale spazio di coworking che coniughi moda e interior design.